Tipi ed esempi di trauma infantile

 Tipi ed esempi di trauma infantile

Thomas Sullivan

I bambini subiscono un trauma quando si trovano in una situazione minacciosa e sono particolarmente vulnerabili alle minacce perché sono indifesi e non hanno ancora sviluppato la capacità di far fronte agli eventi spaventosi.

Quando i bambini vivono circostanze non ideali a casa o nella società in generale, si trovano ad affrontare le Esperienze Infantili Avverse (ACE).

Tuttavia, non tutte le esperienze infantili negative portano necessariamente a un trauma.

Come gli adulti, anche i bambini possono mostrare resilienza di fronte a esperienze negative, ma molte avversità improvvise, inaspettate, altamente minacciose e persistenti possono facilmente traumatizzare i bambini.

Inoltre, i bambini differiscono nel modo in cui vivono un evento potenzialmente traumatico: lo stesso evento può essere traumatico per un bambino ma non per un altro.

Il trauma infantile si verifica quando una minaccia indugia Il trauma infantile può portare a significativi problemi di salute fisica e mentale in età adulta.

Tutte le esperienze traumatiche vissute da un bambino fino all'età di 18 anni possono essere classificate come traumi infantili.

Tipi ed esempi di trauma infantile

Vediamo ora i diversi tipi ed esempi di traumi che i bambini possono subire. Se siete genitori, questo elenco completo può aiutarvi a verificare la vita di vostro figlio e a valutare se ci sono problemi in qualche area.

Naturalmente alcuni di questi tipi si sovrappongono, ma la categorizzazione è valida. Ho incluso il maggior numero possibile di esempi. Ma la cosa migliore che un genitore o un operatore possa fare è non ignorare mai i segnali di disagio lanciati da un bambino.

Qualsiasi deviazione dal comportamento normale, in particolare il cattivo umore e l'irritabilità, potrebbe indicare che il bambino è stato traumatizzato.

1. Abuso

L'abuso è un comportamento intenzionale o non intenzionale da parte di un agente esterno (abusante) che danneggia un bambino. In base al tipo di danno causato, l'abuso può essere:

Guarda anche: Perché i nuovi amanti continuano a parlare al telefono all'infinito

Abuso fisico

L'abuso fisico consiste nel danneggiare fisicamente un bambino e comprende comportamenti come:

  • Colpire un bambino
  • Provocare una lesione
  • Spinte e manipolazioni brusche
  • Lanciare oggetti a un bambino
  • Utilizzo di mezzi di contenzione fisica (come legare le persone).

Abuso sessuale

L'abuso sessuale si verifica quando un abusante usa il bambino per la propria gratificazione sessuale. I comportamenti di abuso sessuale includono:

  • Toccare un bambino in modo inappropriato ("bad touch")
  • Dire cose sessualmente inappropriate a un bambino
  • Molestie
  • Tentativo di rapporto sessuale
  • Rapporti sessuali

Abuso emotivo

L'abuso emotivo si verifica quando un bambino viene danneggiato emotivamente. Mentre le persone prendono sul serio l'abuso fisico e sessuale, l'abuso emotivo è spesso considerato meno grave, ma può essere altrettanto dannoso.

Esempi di abuso emotivo sono:

  • Disprezzare e sminuire un bambino
  • Umiliante
  • Vergogna
  • Insulti
  • Illuminazione a gas
  • Critiche eccessive
  • Confronto con i coetanei
  • Minaccioso
  • Controllo eccessivo
  • Protezione eccessiva

2. Trascuratezza

Quando i genitori o le persone che si occupano di un bambino lo trascurano, ciò può traumatizzare il bambino, il cui bisogno di amore, sostegno e cure rimane insoddisfatto.

La trascuratezza può essere fisica o emotiva. La trascuratezza fisica significa ignorare i bisogni fisici di un bambino. Esempi di trascuratezza fisica includono:

  • Abbandonare un bambino
  • Non soddisfare i bisogni fisici di base del bambino (cibo, vestiti e alloggio).
  • Non fornire assistenza sanitaria
  • Non curare l'igiene del bambino

La trascuratezza emotiva si verifica quando i bisogni emotivi di un bambino vengono ignorati, ad esempio:

  • Non fornire supporto emotivo
  • disinteresse per la vita emotiva del bambino
  • Rifiutare e invalidare i sentimenti di un bambino

3. Ambienti domestici disfunzionali

Un ambiente domestico non ideale ha un impatto negativo sulla salute mentale del bambino e può portare a traumi. Tra gli elementi che contribuiscono a un ambiente domestico disfunzionale vi sono:

Guarda anche: Livelli di incoscienza (spiegati)
  • Genitori che litigano continuamente
  • Violenza domestica
  • Uno o entrambi i genitori con problemi psicologici
  • Uno o entrambi i genitori sono alle prese con l'abuso di sostanze stupefacenti
  • Genitorialità (doversi prendere cura di un genitore)
  • Separazione da un genitore

4. Ambienti sociali disfunzionali

Un bambino ha bisogno di una casa sicura e funzionale e di una società sicura e funzionale. I problemi della società possono causare problemi nei bambini. Esempi di ambienti sociali disfunzionali sono:

  • Violenza nella comunità (violenza di bande, terrorismo, ecc.)
  • Bullismo a scuola
  • Cyberbullismo
  • Povertà
  • La guerra
  • Discriminazione
  • Il razzismo
  • Xenofobia

5. Morte di una persona cara

La morte di una persona cara può colpire i bambini più degli adulti, perché i bambini possono trovare difficile affrontare una tragedia così inspiegabile. Possono trovare difficile avvolgere le loro piccole teste intorno al concetto di morte.

Di conseguenza, la tragedia può rimanere non elaborata nella loro mente, causando un trauma.

6. Disastri naturali

I disastri naturali come le inondazioni, i terremoti e gli uragani sono un momento difficile per l'intera comunità, e anche i bambini ne sono colpiti.

7. Malattia grave

Una malattia grave può ostacolare molti aspetti della vita di un bambino, e la solitudine derivante dall'isolamento può essere particolarmente dannosa per la sua salute mentale.

8. Incidenti

Gli incidenti, come gli incidenti stradali e gli incendi, sono traumi improvvisi e inaspettati che rendono impotenti anche gli adulti, per non parlare dei bambini. Gli incidenti possono essere particolarmente terrificanti per i bambini perché non sanno come aiutarsi.

Thomas Sullivan

Jeremy Cruz è uno psicologo esperto e autore dedito a svelare le complessità della mente umana. Con una passione per la comprensione delle complessità del comportamento umano, Jeremy è stato attivamente coinvolto nella ricerca e nella pratica per oltre un decennio. Ha conseguito un dottorato di ricerca. in Psicologia presso una rinomata istituzione, dove si è specializzato in psicologia cognitiva e neuropsicologia.Attraverso la sua vasta ricerca, Jeremy ha sviluppato una profonda conoscenza di vari fenomeni psicologici, tra cui memoria, percezione e processi decisionali. La sua competenza si estende anche al campo della psicopatologia, concentrandosi sulla diagnosi e il trattamento dei disturbi della salute mentale.La passione di Jeremy per la condivisione della conoscenza lo ha portato a fondare il suo blog, Understanding the Human Mind. Curando una vasta gamma di risorse psicologiche, mira a fornire ai lettori preziose informazioni sulle complessità e le sfumature del comportamento umano. Dagli articoli stimolanti ai suggerimenti pratici, Jeremy offre una piattaforma completa per chiunque cerchi di migliorare la propria comprensione della mente umana.Oltre al suo blog, Jeremy dedica il suo tempo anche all'insegnamento della psicologia in un'importante università, nutrendo le menti di aspiranti psicologi e ricercatori. Il suo stile di insegnamento coinvolgente e l'autentico desiderio di ispirare gli altri lo rendono un professore molto rispettato e ricercato nel settore.I contributi di Jeremy al mondo della psicologia si estendono oltre il mondo accademico. Ha pubblicato numerosi articoli di ricerca su prestigiose riviste, presentando le sue scoperte a conferenze internazionali e contribuendo allo sviluppo della disciplina. Con la sua forte dedizione a far progredire la nostra comprensione della mente umana, Jeremy Cruz continua a ispirare ed educare lettori, aspiranti psicologi e colleghi ricercatori nel loro viaggio verso il dipanare le complessità della mente.